//Muffins salati con le zucchine e il prosciutto

Muffins salati con le zucchine e il prosciutto

1/2 tazza di farina di mais
1, 1/2 tazza di farina bianca
lievito
un pizzico di bicarbonato (aiuta la lievitazione)
sale
pepe
1/2 tazza di parmigiano grattugiato
1/2 tazza di yogurt naturale
1/4 tazza di olio d’oliva
2 uova
1 tazza di zucchine grattugiate 
1 pizzico di prezzemolo
100g di prosciutto cotto a cubetti

1 tazza=250ml

In un recipiente capiente unite le due farine, sale,pepe, lievito, bicarbonato e parmigiano grattugiato.
Da altra parte mescolate le uova, olio d’oliva e yogurt.
Unire tutti gli ingredienti, sia quelli secchi sia quelli umidi e alla fine le zucchine e il prezzemolo.
Imburrate gli stampini e cospargeteli con la farina di mais.
Riempiteli fino a metta con l’impasto, poi in mezzo aggiungete i cubetti di prosciutto e infine coprite con impasto rimanente.
Una volta riempiti tutti i stampini, cospargeteli con la farina di mais e sesamo.

Cuocere nel forno preriscaldato a 150° per 30 minuti (affinché non assumono un bel colore dorato).
Lasciare raffreddare nei stampini per 15 min, sformare e servire.

*la farina di mais dovrebbe essere macinata molto fine.

Questa piccola meraviglia l’ho incontrata ieri mattina parcheggiata sotto casa.
Non ho resistito alla tentazione di farle almeno una foto.
Inoltre mi sa di aver proprio preso gusto nel dipingere le magliette (tutorial QUI).
Questa che vedete qui sotto originalmente aveva la scritta dipinta sulla schiena, ma il risultato non mi piaceva un granché. 
E allora per poter indossarla con la scritta da davanti ho semplicemente ritagliato il collo della maglietta, che in questo modo è diventata portabile sia con la scritta davanti sia con la scritta sul dietro.
Il jersey morbido con la sua proprietà di non sfilacciare è stato di grande aiuto.
Niente macchina da cucire, sono bastate un paio di forbici e il taglio a barchetta.
Che ne pensate?

By |2017-06-08T15:48:45+00:00Maggio 4th, 2012|Aggiornamenti|0 Commenti

About the Author:

Da sempre amante del bello e alla costante ricerca di ciò che è unico, nel 2010 mi innamoro dei gioielli personalizzati e decido di intraprendere questa bellissima avventura per creare un gioiello artigianale Made in Italy. Nel mio laboratorio nel cuore di Firenze, ispirato alle vecchie botteghe artigianali, creo il concept di ogni esemplare, forgio a mano i metalli e imprimo nel metallo i messaggi, lettera dopo lettera.

Scrivi un commento