vasino

Una domanda molto ricorrente tra i neo genitori è quella sul vasino. Troppo tardi, troppo presto,ma quale è il momento giusto? Generalmente si dice che il momento più indicato sia intorno ai due anni quando il bambino inizia ad avere il controllo dei propri sfinteri. Intorno a quel eta il bambino comincia tra altro a mostrare anche l’interesse al contenuto del pannolino ed un certo fastidio nel sentirsi bagnato. Ma niente ci vieta di fare la conoscenza del vasino al bimbo anche molto prima. A noi già da una 15 di giorni capita di usare il vasino, e il motivo e’ molto semplice. Come JoJo da i segnali molto chiari nel momento di dover fare la cacca mi veniva abbastanza spontaneo spogliarla e metterla in una situazione decisamente più comoda (immaginatevi voi a dover fare certe cose da seduti e vestiti di tutti punto..no,no).
L’aiuto della mamma sembra stato apprezzato e la signorina sul trono si trova al suo aggio. Nel nostro caso non si più assolutamente parlare di educazione al vasino, ne siamo mille miglia lontano (e una imposizione del genere non mi passerebbe nemmeno per la mente),pero rimane il fatto che il vasino sta diventando un oggetto conosciuto e non qualcosa di estraneo. Chi sa se questa pratica ci possa tornare utile in futuro, solo il tempo ce lo può dire, per ora resta il fatto che rigorosamente tutte le merende di mezza mattina si finiscono di mangiare sul vasino!

By |2017-06-08T15:48:57+00:00Gennaio 22nd, 2010|Aggiornamenti|0 Commenti

About the Author:

Da sempre amante del bello e alla costante ricerca di ciò che è unico, nel 2010 mi innamoro dei gioielli personalizzati e decido di intraprendere questa bellissima avventura per creare un gioiello artigianale Made in Italy. Nel mio laboratorio nel cuore di Firenze, ispirato alle vecchie botteghe artigianali, creo il concept di ogni esemplare, forgio a mano i metalli e imprimo nel metallo i messaggi, lettera dopo lettera.

Scrivi un commento