27 aprile 2016

Momenti preziosi, la collana da dividere con chi amiamo


Come sucede spesso, tante idee per i nuovi design arrivano direttamente dalle vostre richieste.
Dopo una, due o tre volte che viene richiesto un certo modello generalmente decido di inserirlo nello shop. 


Anche il set con la doppia collana da dividere con il proprio figlio ha avuto un percorso simile.
Una richiesta che diventa il gioiello, lo stesso che visto dai miei figli viene amato subito e scatena la loro immaginazione.
 Ed ecco allora che sui fogli nascono altri altri modelli simili.


Dai loro disegni, le mie mani portano alla luce gli oggetti preziosi.


Li potete trovare entrambi nel negozio on line (QUI quello a cuore con stella e QUI quello tondo con cuore ).

E se fate il vostro ordine entro domenica 1. Maggio arriveranno in tempo per la festa della mamma.



1 ottobre 2015

Tre nuovi braccialetti incisi, per LUI, per Lei e per chi AMI...

WANDERLUST cantavano i R.E.M.
Quella voglia di partire, andare di vivere con la valigia in mano. Eterna curiosità, la voglia di scoprire il mondo.
Uno dei tre nuovi modelli di braccialetti  porta impressa questa parola.
E un desiderio mai colmato...

bracciale in argento con testo inciso

bracciale uomo personalizzato

bracciale inciso con testo personalizzato

braccialetti incisi con testo personalizzato

19 gennaio 2015

What I love: Anello con il cuore




Amo le prime mattine dell’anno nuovo. La fredda brezza che si mescola con i timidi raggi 
del sole invernale. La tazza con il caffè bolente accanto al l'agenda quasi interamente vuota, pronta per accogliere mille idee e sogni che aspettano di essere realizzati.

La delicatezza di questo anello oggi si intona con il mio umore e la tenua  luce che entra dalla finestra.




9 gennaio 2015

Semplicemente Medo...




Medo in Croato vuol dire orso. 
Perché lui in tutto e per tutto assomiglia a un buffo orsacchiotto. Con le orecchie piccole e senza coda, il pelo arruffato e musino corto.
Avrà avuto si è no 20 giorni.
L’abbiamo incontrato in una giornata fredda, freddissima, accanto al palazzo diroccato.
Da lontano mi sembrava un gatto, ma più mi avvicinavo più sentivo che da li non saremmo mai andati via da soli.





La sua storia ha un lieto fine, ma tanti, troppi non sono o saranno così fortunati.
Medo è tornato con noi in Italia, è ancora un bebè, pieno di voglia di esplorare e che necessita di un'attenzione costante.




Curioso, vivace pieno di voglia di giocare e masticare le gambe (dei tavoli, delle sedie, degli umani...).
Purtroppo noi non posiamo tenerlo, finito il periodo dello svezzamento Medo cercherà una casa ed un umano tutto per lui :-)